Terapia - Cultura della Prevenzione - Orizzonte degli Eventi - Ricerca Intervento sul benessere e la salubrità nelle organizzazioni del lavoro

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Simbolismo del SE

Pubblicato da Orizzonte degli Eventi in Psicologia Analitica · 14/5/2014 19:41:40
Tags: Terapia

A cura di Franco Simonini e Vincenza Bruno

Le rappresentazioni istintive vengono difficilmente riconosciute come immagini di sogno a carattere simbolico, svolgono comunque un ruolo vitale per la funzione compensatrice dei sogni. Tutti i motivi delle immagini simboliche non possono essere spiegati oggettivamente in quanto dipendenti dal contesto inconscio del singolo sognatore. Nei sogni può capitare che gli aspetti arcaici della mente producano motivi simbolici, in questo caso queste raffigurazioni hanno carattere collettivo. Come sono collettive il mosaico degli organi biologici del corpo quando indicano l’evoluzione dalla scimmia. Tuttavia come il biologo fa ricorso all’anatomia comparata così lo psicologo deve far ricorso alla anatomia comparata della psiche, cioè immagini collettive e motivi mitologici (prodotti della mente primitiva). I sogni di oggi possono essere in contatto con le esperienze e i motivi primitivi in quanto espressione della risonanza tra io e collettivo possono non essere influenzati dal tempo e dallo spazio. Nei sogni appaiono spesso motivi mitologici e resti arcaici delle immagini primordiali istintive definiti da Jung “archetipi”.
Gli istinti risultano percepibili dai sensi sono costituiti da stimoli fisiologici, tuttavia si manifestano anche i veste di fantasie e immagini simboliche. ....continua a leggere




Segni e Simboli, l'interazione tra i due mondi

Pubblicato da Orizzonte degli Eventi in Psicologia Analitica · 5/5/2014 19:38:00
Tags: TerapiaPsiche
Ogni volta che parliamo o scriviamo cose tecniche, o poesie, o sentimenti utilizziamo un numero enorme di segni e simboli. Le ricerche di C.G. Jung e della sua scuola hanno sottolineato un’importante differenza tra i costrutti culturali dei segni rispetto al significato molto più complesso di simboli. I segni sono costituiti da elaborazioni coscienti cioè sono il frutto di idee, pensieri logici e razionali che attraverso la loro condivisione collettiva tendono a definire precisamente l’oggetto a cui sono associati. Il significato dei segni è quindi il derivato della condivisione convenzionale di intenti. Di conseguenza anche in assenza dell’oggetto il suo segno ne esplica ....

Terapia: prendersi cura di se e degli altri

Pubblicato da Orizzonte degli Eventi in Psicologia Analitica · 4/3/2014 19:24:15
Tags: TerapiaSalutePsiche
Che cosa significa fare terapia? Innanzitutto per rispondere a questa domanda è necessario distinguere tra le figure professionali in grado di offrire una terapia per la psiche. Le figure professionali adibite a questo compito si dividono in due grandi gruppi: gli psichiatri e gli psicoterapeuti, la tradizione dei primi considera l’attività del cervello umano come un insieme enormemente complicato di reazioni chimiche tra molecole, di conseguenza tende ad affidare la terapia all’utilizzo di sostanze in grado di sviluppare un’attività psicotropa (farmaci in grado di modificare lo stato psichico dell’individuo tendendo a normalizzarlo)......
Torna ai contenuti | Torna al menu